Almadele : Colli d’Imola doc Bianco Frizzante

Home
Almadele

Almadele

Frutto di un taglio di uve Trebbiano e Chardonnay questo vino combina le migliori caratteristiche dei vitigni che lo compongono.
Vinificato in bianco a bassa temperatura viene affinato per alcuni mesi in vasca d’ acciaio prima di procedere alla rifermentazione in autoclave (metodo Charmat) per la durata di un mese.
Alla vista si presenta giallo paglierino e limpido. Spiccano all’olfatto i profumi nitidi di fiori e agrumi.
Al palato risulta fresco e gradevolmente acidulo con delicate venature fruttate.
Accompagnamento ideale per minestre in brodo, pesce d’acqua dolce; ma anche come vino da tutto pasto.

Dati tecnici:

Tipologia Terreno: Argilloso medio impasto
Altitudine: 100 metri s.l.m.Trebbiano, 250 metri s.l.m. Chardonnay
Sistema di allevamento: Guyot
Piante per ettaro: 3300 trebbiano, 3500 chardonnay
Nome vigneti: Vigna “Caselle Nuove”(Trebbiano), Vigna “Del Vento” (Chardonnay).
Uve:  60% Chardonnay, 40% Trebbiano Romagnolo.( taglio di vini)
Epoca di raccolta: 22 agosto Chardonnay e 10 Settembre Trebbiano. Selezione manuale
Fermentazione: In Bianco, in vasca di acciaio inox a temperatura 13°C per 25 giorni circa, le diverse uve fermentano separatamente
Affinamento: In vasca di acciaio inox a temperatura 10° C per 6 mesi
Operazioni enologiche: Taglio dei 2 vini inizi novembre, successivi 2 travasi.
Rifermentazione: in autoclave metodo “Martinotti” lungo
Imbottigliamento:  Previa Microfiltrazione sterile.
Dati analitici: Alcol 12,38% vol.;Zuccheri residui 9,8 g/lt; Estratto Secco 20,9 g/lt, Acidità Totale 6,20 g/lt
Temperatura di servizio: 8/10 °C.
Conservazione: Bottiglia Verticale
Annate Prodotte: 1997, 1998, 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2007, 2008, 2009, 2010

Fondo Cà Vecja